Il vento nella schiena

La Fiera Agricola

Il vento nella schiena

venerdì 2 maggio 2014 ore 21.00

Nuova Palestra Multifunzionale Comunale

Rappresentazione teatrale sul lavoro e sul bisogno

Il vento nella schiena

Regia di Mario Gherardi

 Interpretazione e letture a cura dei ragazzi dell'Anonima Varanese

Arrangiamenti Musicali scritti ed interpretati dal gruppo di musica popolare

"Canto Sociale" di Pavia

Nell'ambito della Fiera Agricola della ValCeno, i ragazzi dell'Anonima Varanese propongono una riflessione in forma teatrale sul lavoro e su l bisogno, scritta e diretta da Mario Gherardi. Faranno da cornice a queste testimonianze i canti del lavoro del gruppo di musica popolare "Canto Sociale" di Pavia.

 

Due vite parallele: un emigrante italiano verso le coste degli Stati Uniti nel 1913 e un immigrato sbarcato a Lampedusa nel 2013. Le loro vite, i loro racconti messe in parallelo, la loro testimonianza è una, il loro racconto è il medesimo.

Un confronto: il lavoro delle nostre mondine negli anni venti del secolo scorso ed  i bisogni delle migranti di oggi. Tutto ciò serva a riscoprire, pur nella diversa realtà l'univocità del bisogno ed il grande desiderio di riscatto della donna.

"C'è qualcosa nel luogo dove si nasce. Non tutti lo sanno. Solo chi è strappato a forza lo sa.
Un cordone sepolto nella sabbia.
Un dolore che tira sotto e ti fa odiare i tuoi passi successivi."
"Mare al mattino" Margaret Mazzantini

Articolo inserito il 14/04/2014

Share |